stilearte

mercoledì 19 dicembre 2012

metamorfosi







































ho permesso 
alla  fucina della vita,  
di spostare 
il fuoco della mia coscienza…
    

 io devo ... io posso ... io sono ...


Solitario, stai percorrendo la strada che porta verso te stesso !
La tua via passa per te e per i tuoi dieci diavoli !

Così  parlò Zarathustra  -  Friedrich  Nietzsche


Tecnica  mista su tela
70x100  -     2012




venerdì 14 dicembre 2012

mutazione






Possiamo  lasciare la corsa verso l'avere
e fare il salto d'ottava verso armonia  e bellezza,
al di sopra della tempesta
che infuria nel vecchio mondo



tecnica mista  su tela
80x60  -   2012





venerdì 23 novembre 2012

free energy







tecnica mista  su tavola

75x50    -   2012



" non c'è energia
se non quella che riceviamo dall'ambiente"

 
Nikola Tesla  intuì,
grazie allo studio delle concezioni scientifiche Vediche,
che l'energia libera è uno stato della materia,
piuttosto che un risultato della  sua manipolazione.




Perché oggi, ancora non siamo arrivati ad usare le energie libere ?

Possiamo pensare ad almeno due motivazioni:

una accademico-scientifica, l’altra economica.

Ammettere l’esistenza  dell’energia libera, rende obsoleti e inutili molti principi fisici,

principalmente quello della conservazione dell’energia, essendo  l’energia libera, infinita  e fruibile nella quantità  utile al momento.

In economia  vige il principio non scritto che un prodotto o un servizio, è sfruttabile quando è monopolizzabile ed esauribile. In altre parole,  se esiste un prodotto o servizio che non fa guadagnare nessuno  e lo  si rende  disponibile per  tutti,   si viola  la legge del profitto:  ogni utente  sarebbe indipendente e  libero dalle leggi dell’economia mondiale… e  per definizione,  le energie libere non sono commercializzabili.