stilearte

lunedì 10 novembre 2014

VEDERE



acrilici e olio  su tela
70x80  2014

CELLULE IMMAGINALI


Ogni sistema produttivo, 
antico o moderno che sia, 
contiene in sé,  il germe della sua propria  distruzione
( Karl Marx )

Nella caduta ci sono già i germogli della risalita, 
fragili ma verdi. 
A noi  il compito  di coltivarli  con premura.
( Carl Gustav Jung )


tecnica  mista  su tela e tavola
77x95  2014



martedì 4 novembre 2014

vuoto


il vuoto, che non riusciamo a percepire, 
è  come un tessuto,
un supporto
per tutto ciò che riusciamo  a percepire, 
e ciò che vediamo,
è fatto in prevalenza di vuoto.

..... per quanto ci addentriamo nella materia,
non si rivela la presenza  di alcun " mattone " isolato,
scopriamo piuttosto una complessa rete di relazioni

tra le varie parti del tutto.
* * * *
" Sentii che mi stavo immergendo nell’acqua fresca
e seppi che il viaggio attraverso il dolore finiva in un vuoto assoluto.
Sciogliendomi,
ebbi la rivelazione che quel vuoto è pieno di tutto ciò che contiene l’universo.
È nulla e tutto nello stesso tempo,
luce sacramentale e oscurità insondabile.
Sono il vuoto, sono tutto ciò che esiste,
sono in ogni foglia del bosco, in ogni goccia di rugiada,
in ogni particella di cenere che l’acqua trascina via,
sono Paula e sono anche me stessa,
sono nulla e tutto il resto.
 in questa vita e in altre vite, immortale "

(Isabel Allende -  Paula)


olio su tela
70x50
2014

sabato 1 novembre 2014

mondo capovolto



il mito della caverna   di Platone

si ripete in infiniti giochi... luci e ombre

§§§§§§§

" osservando  IBEX
ci sembra di esplorare una caverna misteriosa,
ci accorgiamo che il sistema solare è come una candela

le cui luci sono riflesse sulle pareti della caverna, 
poi riflesse verso di noi "
  Arik Posner -  direttore programma IBEX alla NASA



tecnica  mista  su tela
90x80   -     2014